Saluto al partigiano Millo

Lo ricordo ancora con gli occhi un po spaventati quando ci ha visti arrivare con telecamera e treppiedi. Lui che di fatto non ha avuto paura di nulla all’epoca della guerra civile, della guerra mondiale e della dittatura.
Piano piano Millo si è aperto e ci ha raccontato la sua vita di partigiano, la sua liberazione di Sanremo. I suoi ricordi personali, quelli di una città che si liberava quasi da sola, d’improvviso. Il racconto di una città che rinasceva con un atto di orgoglio ormai raro a ritrovarsi nella storia contemporanea del ponente ligure.

Noi gli diciamo grazie per quello che ha fatto, e soprattutto, al giorno d’oggi, per quello che ci ha detto.
Franco Revelli
Zemiafilm
VAI ALL’ARTICOLO DEDICATO AL PARTIGIANO MILLO SUL BLOG BARONI RAMPANTI
Sanremonews: Ultimo saluto al partigiano Millo
Vai alla pagina del documentario

Annunci

~ di zemiafilm su settembre 14, 2009.

3 Risposte to “Saluto al partigiano Millo”

  1. […] Millo mio fratello Franco  aveva fatto una bella intervista qualche anno fa. La trovate su ZemiaFilm. Ciao Millo, fischia il […]

  2. Viva i partigiani! altro che repubblica di salo’! La verità e la giustizia sta da una parte sola: quella di Millo, di Calvino e del “Sentiero dei nidi di ragno”.
    Saluti, Giampiero

  3. Viva i partigiani!
    altro che repubblica di salo’!
    La verità e la giustizia sta da una parte sola: quella di Millo, di Calvino e del “Sentiero dei nidi di ragno”.
    Saluti, Giampiero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: