L’histoire continue….

•novembre 20, 2010 • 1 commento

Le documentaire “Petite histoire d’une République libre” est programmé au Festival COURT C’EST COURT§ à Cabrières d’Avignon. Encore une fois le message de Égrégore Le Virtuel, Président de la République Libre du Frioul (RLF), sera diffusé sur les grands écrans.

Ce documentaire, produit par Zemiafilm et l’Université de Provence, continue son succès après le Festival de Gênes (GFF). Dans le cadre du festival COURT C’EST COURT! il sera programmé sur deux séances : le samedi matin et le dimanche après midi à partir de 13h30.
Cliquez ici pour accéder au programme du Festival COURT C’EST COURT!

BREVE STORIA DI UNA REPUBBLICA LIBERA premiato al Genova Film Festival

•luglio 6, 2010 • 2 commenti


Una buona notizia per Zemiafilm. Sabato 3 luglio, nel corso della cerimonia di premiazione del 13mo Genova Film Festival il documentario “Breve storia di una repubblica libera” (realizzato da Franco Revelli ) ha vinto il premio del miglior documentario per il concorso nazionale documentari. Il premio è stato assegnato ex-aequo con il documentario “la casa verde”.
La giuria dei documentari composta dal produttore torinese Edoardo Fracchia, dal regista Pietro Marcello, che ha recentemente conquistato il David di Donatello e il Nastro d’Argento 2010 per il Miglior Documentario con La bocca del lupo e dal produttore Gregorio Paonessa, che ha prodotto numerose opere di successo come il mio paese di Daniele Vicari (David di Donatello 2007) e Le quattro volte di Michelangelo Frammartino, selezionato dalla Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes nel 2010, ha valorizzato entrambi i film “per un intervento registico consapevole che ricerca le più originali soluzioni narrative per le storie raccontate”.

Il premio, miglior documentario, è sostenuti da Kodak e Augustuscolor che offre il servizio di sviluppo e stampa per la pellicola, rendendo i premi ancora più utili alla realizzazione di una nuova opera. I registi dei documentari vincitori avranno anche l’opportunità di partecipare all’edizione del 2011 di Documentary in Europe, incontro internazionale dedicato al cinema documentario che si svolge ogni anno a Bardonecchia nel mese di Luglio.
“Breve storia di una repubblica libera” ha anche ottenuto il premio Film Commission Liguria sempre nel contesto del Genova Film Festival.

Breve storia di una repubblica libera è la versione italiana di “Petite histoire d’une republique libre”, documentario che racconta l’utopia della repubblica libera del Frioul, l’arcipelago di isole di fronte al porto di Marsiglia (isole conosciute per il conte di Montecristo). Un documentario surreale, unico nel suo genere. La storia di un piccolo arcipelago di fronte a Marsiglia e della nascita di una Repubblica libera ed indipendente dallo stato Francese. Un’utopia sulle utopie… GUARDA IL TRAILER DEL FILM

Dal blog del 13mo GFF:
Breve storia di una Repubblica Libera di Franco Fausto Revelli: il documentario che ha vinto il Concorso Nazionale a pari merito con “La casa verde”, è molto interessante per tematiche e riflessioni.
Il documentarista si è occupato della breve storia della Repubblica libera del Frioul, in cui dovevano esserci almeno due governi con 1000 ministri, in cui non c’erano costituzioni o leggi, ma principi saldi come il rispetto e la libertà. Naturalmente questo tentativo, un po’ goliardico e un po’ utopico, è fallito, ma ha comunque segnato un passaggio fondamentale per chi l’ha vissuto e per chi ne ha saputo l’esistenza (persino l’Onu e i servizi segreti se ne sono occupati!).
Anche se il film di Revelli è stilisticamente molto classico (con interviste ai protagonisti e un percorso “narrativo” diviso in quattro stagioni), non mancano scene ironiche e surreali come ad esempio quella dell’uomo che cammina nell’acqua e gira da solo le isole ormai abbandonate.
Ciò che colpisce è però il soggetto, che spinge lo spettatore a pensare al tema della libertà e dell’utopia, di come vorrebbe vedere un modo realmente alternativo a quello in cui viviamo adesso
.

“Petite histoire d’une republique” libre primé au Festival de Gênes

•luglio 6, 2010 • Lascia un commento

Une image du film Petite histoire d'une republique libre

Dans le cadre du 13ème Festival du Film de Gênes (GENOVA FILM FESTIVAL) le film documentaire “Petite histoire d’une république libre” a reçu le prix du meilleur film documentaire et le prix de la Film commission de la Région Ligurie.

Retrouvez ici la bande annonce et plus d’informations sur le film.

Una repubblica libera al Genova Film Festival

•giugno 21, 2010 • 2 commenti


Il documentario “Breve storia di una Repubblica libera” prodotto da Zemiafilm in collaborazione con l’Université de Provence è stato selezionato nel concorso Nazionale Documentari della 13ma edizione del GENOVA FILM FESTIVAL, il più importante evento cinematografico ligure e uno dei più apprezzati a livello nazionale in crescita di anno in anno, con 120 film in programma.

Cliccate qui per vedere il trailer del film

Per la XIII edizione del GENOVA FILM FESTIVAL, oltre 400 i film provenienti da tutta Italia che hanno partecipato alla selezione del Concorso Nazionale per Cortometraggi e Documentari dedicato ai talenti emergenti del nostro cinema, diventato nel corso degli anni un importante momento di incontro e confronto tra registi e pubblico. 26 i film finalisti, 17 per la sezione fiction e 9 per i documentari. Oltre ai Premi “Miglior opera di fiction”, “Miglior documentario” e “Miglior Colonna sonora”, verranno attribuiti il Premio della Critica (assegnato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) e il Premio del Pubblico – Provincia di Genova. Novità di quest’anno il Premio AVANTI! che consterà nella distribuzione nelle sale dei film vincitori e il Premio Genova-Liguria Film Commission.

Dal 28 Giugno al 4 Luglio una settimana intensa di proiezioni ed incontri in una nuova sede, la multisala del Cinema Corallo, nella centralissima Piazza Carignano a Genova.

Breve storia di una Repubblica libera sarà proiettato il

Martedì 29 Giugno a partire dalle ore 20:00
Giovedì 1 Luglio a partire dalle ore 14:00

Vai alla programmazione del Concorso Nazionale Documentari

LA NATURA NELLA RETE IN PROIEZIONE A TORINO

•maggio 18, 2010 • 2 commenti

La natura nella rete è stato selezionato per partecipare al Festival CINEMABIENTE 2010.

Il Festival CinemAmbiente è alle porte (1-6 giugno 2010, Torino) e si inserisce all’interno degli eventi legati alla Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno) indetta dall’ONU. Come ogni anno il Festival si struttura con un programma ricco e variegato, sia in termini di tematiche affrontate che di linguaggi utilizzati.
VAI AL SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL

La proiezione del film “La natura della rete” è prevista per il 4 giugno, ore 21.30 presso il Circolo Amantes via Principe Amedeo 38 – Torino
La Conferenza Stampa del Festival Cinemambiente avrà luogo presso la prestigiosa sede del Museo Nazionale del Cinema – Mole Antonelliana il giorno 20 maggio alle ore 12.00. In allegato l’invito.

cliccate sull'immagine per visitare il sito ufficiale di CINEMABIENTE

Tutta l’equipe zemiafilm saluta positivamente la collaborazione avuta con l’associazione Praugrande ed il Ce.s.p.im. L’inserimento di questo documentario nella programmazione di un festival importante e rinomato non puo’ che confermare l’efficacia di questi progetti per diffondere un’altra immagine del ponente ligure.
Zemiafilm resta a disposizione di tutte le associzioni, enti pubblici, gruppi di persone che vogliano dare forza a un loro progetto o trasmettere un nuovo messaggio.
Contattateci!

Guarda la versione web del film

La “Petite histoire d’une République Libre” continue….

•aprile 15, 2010 • Lascia un commento

L’histoire de la République Libre du Frioul au festival PLEIN SOLEIL.

Mercredi 5 mai – 18H30 Cinéma Le Mazarin 6, rue Laroque 13100 Aix-en-Provence

PLEIN SOLEIL est un festival organisé par “Image de Ville” du 21 au 5 Mai.
70 films – fictions et documentaires
Le Voyage à travers l’impossible et Eclipse de soleil en pleine lune de Georges Mélies en cinéconcert et La Brûlure de mille soleils de Pierre Kast (1965), Insomnia de Christopher Nolan (2002), Les Rois du désert de David O. Russell (1999), Si le vent soulève les sables de Marion Hänsel (2006), Le Soleil de Alexandre Sokourov (2005), Sunshine de Danny Boyle (2007), Un homme sans l’Occident de Raymond Depardon (2002), Yeelen de Souleymane Cissé (1987)… une programmation jeune public
Tintin et le temple du soleil de Raymond Leblanc (1969), Les Enfants de la pluie de Philippe Leclerc (2002), Le Crapaud chez ses beaux-parents de JM Kibuschi Ndjate Wooto (1991)… le soleil, une étoile en mouvement… Soleil et pouvoir, mirages et miroirs… le soleil à l’origine de la vie sur terre… Effet de serre et changement climatique… rendez-vous pour deux semaines de cinéma et de rencontres avec des réalisateurs et des spécialistes de l’environnement de nombreux invités, cinéastes, architectes, scientifiques, astronomes, astrophysiciens… un focus sur le désert un débat public sur l’énergie solaire et ses applications, dans le cadre de la semaine européenne du solaire un eco forum sur le soleil dans l’architecture méditerranéenne organisé avec le CPIE du Pays d’Aix une carte blanche à polly maggoo une exposition photos proposée par la Fontaine Obscure

Programmation accueillie par les cinémas le Lubéron à Pertuis, les lumières à Vitrolles, la Cité du livre, l’institut de l’image, le Renoir, le muséum d’histoire naturelle, le Planétarium Pereisc, le musée Granet et seconde nature à aix-en-Provence. image de ville est soutenue par la Communauté du Pays d’aix, la ville d’aix-en-Provence, la région Provence-alpes-Côte d’azur, le Conseil Général des Bouches-du-rhône. Aix-en-Provence, Coudoux, lamBesC, Pertuis, PuylouBier, la roque d’anthéron, venelles, vitrolles…

Téléchargez ici le programme du Festival PROGRAMMATION DU FESTIVAL PLEIN SOLEIL 2010

VOICI LE PROGRAMME DE Mercredi 5 mai Aix-en-Provence
Section Seconde NATURE

14H Tableau avec chutes
de CLaUdIo pazIenza (1997, 103’)
15H50 Verbrandman / L’Homme cramé
de Ian SwerTS (2009, 13’22’’)
16H10 Good Man
de KIm dong-Hee (2009, 14’)
16H25 Skylight
de davId BaSS (2009, 5’)
16H30 Couleurs
de STepHane emmadJIan (2004, 10’)
17H Big bang
de davId oeLHoFFen (2004, 2’30’’)
17H10 Brilliant Noise
de SemICondUCTor (2006, 6’)
17H20 Magnetic Movie
de SemICondUCTor (2007, 5’)
17H25 Notre univers
de CoLIn Low eT roman KroITor (1960, 28’)
18H La Brûlure de mille soleils
de pIerre KaST (1965, 26’)
18H30 Petite histoire d’une république libre
de FRANCO FAUSTO REVELLI
(2009, 28’)

L’histoire le de la RLF, un documentaire surréaliste unique dans son genre.
Retrouvez ici LA BANDE ANNONCE DU FILM

L’interview à Radio Galère

•aprile 13, 2010 • Lascia un commento

Radio Galère – Émission EN ATTENDANT LA BOMBE mardi 13 Avril 2010
Zemiafilm, le documentaire “Petite histoire d’une république libre” et d’autres projets: